profilo studio
Studio's Profile
Servizi Offerti
Professional Skills
best practice
Best Practice

Logo Nobis Ristorante AlberobelloNobis! Questo è il nome scelto dalla proprietà per rappresentare il ristorante aperto al pubblico tutti i giorni. Da sempre esistente nella struttura, oggi rimodernato anche per via della buona cucina a firma Pier Luca Ardito, noto e brillante chef Team Manager della Squadra Nazionale Italiana Cuochi.

Lo studio sul naming si e` focalizzato sul voler rappresentare l'essenza del territorio', la semplicità del gusto e l'identità di un luogo ricco di materie prime e di tradizioni meravigliose.
Nobis come "nostro" luogo al quale apparteniamo, nel quale ci riconosciamo e al tempo stesso nobile per assonanza.

La scelta del lettering ha voluto esaltare l'essenzialità del gusto in tutta la sua purezza, infatti tutti i piatti proposti riescono ad accostare materie prime differenti per natura creando una danza di sapore fresca e briosa per il palato. Quindi pulizia visiva, cromatismi incisivi e forme personalizzate sono gli elementi principali sui quali ci si e` soffermati in fase di progettazione, senza mai dimenticare la creazione ed espressione di un'identità forte e ad “alta definizione”.

 

Uno degli strumenti efficaci di comunicazione aziendale interna fortemente trascurate soprattutto nelle piccole e medie imprese è la riunione.

Attraverso le riunioni si può condividere un obiettivo o stimolare la risoluzione di alcuni problemi insoluti, si possono suddividere compiti o ascoltare pareri, ad ogni modo si può fare comunicazione non spendendo...ma guadagnando. Riunire più risorse per discutere un argomento all'ordine del giorno prevede la contemporaneità di ascolto tra più uditori (più uditori, stesso tempo). In tempi di crisi infatti l'ottimizzazione del tempo (tempo=denaro) permette di risparmiare risorse vitali e quindi di guadagnare.

Tecnicamente una riunione può avere differenti funzioni, tutte al servizio delle strategie di comunicazione interna:

FUNZIONE 1: SCOPO
riunioni informative conoscitive o divulgative;
riunioni per decidere;
brainstorming (una riunione per un braingstorming, mette le persone in condizioni di associare liberamente le idee);
FUNZIONE 2: CONTENUTO
riunioni con contenuto tecnico;
riunioni operative;
FUNZIONE 3: MODALITA' DI INTERVENTO DEI PARTECIPANTI
riunioni partecipative e attive;
riunioni con interventi predefiniti;
in base ai soggetti coinvolti:
a gruppo chiuso;
a gruppo aperto;
FUNZIONE 4: TEMPI E MODALITA' DI ATTUAZIONE
riunioni ordinarie o di routine;
riunioni straordinarie.

AssoTP

AIAP

Beda

IXDA

Club

SIAF

© 2021 Studio Musaio Sabato © Copyright | All rights reserved. Tutti i diritti sono riservati.

Please publish modules in offcanvas position.